Home > Runner runner texas holdem

Runner runner texas holdem

Runner runner texas holdem

Consideriamo, ad esempio, che il dealer vi abbia distribuito 10 10 e che il board sia 10 2 6: Quali sono dunque le sue chance di centrare qualcosa fra turn e river che lo aiuti a battere il vostro top set? Innanzitutto, prendiamo in esame le combinazioni di carte con cui potrebbe aggiudicarsi il piatto: In tutte le altre ipotesi sareste voi i vincitori.

Per calcolare le possibilità che esca un 9 al turn ed un 9 al river, consideriamo che le carte ancora sconosciute sono Simone Speranza. Salvatore Saracino. Scritto da: Giovanni Buono. Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui. Autorizzo, ai sensi del d. Leggi l'Informativa sulla Privacy. Autorizzo Non Autorizzo. Il linguaggio del poker per un giocatore inesperto non è semplice e spesso ci si chiede cosa voglia indicare un determinato termine, o acronimo. Ecco un glossario con tutti i termini pokeristici del texas holdem e le relative spiegazioni. Aiutateci a migliorarlo suggerendoci parole e significati attraverso Facebook o ItaliaPokerForum!

Vedi Blinds structure. Cercare di mandar via tutti gli avversari da un piatto avendo un punto debole. Puoi fare il bluff chiamando check o vedendo come se avessi una mano mediocre, al contrario un rilancio troppo alto potrebbe impaurirli troppo presto. In qualunque modo, il bluff porta al gioco un nuovo elemento di divertimento. Button È il piccolo disco che si sposta in senso orario dopo ogni mano per indicare il giocatore che agisce da dealer per quella mano. Call o See "Chiamare" o "vedere" è l'azione con cui un giocatore pareggia l'ultima puntata o l'ultimo rilancio senza rilanciare ulteriormente.

Calling Station Calling station è un termine utilizzato in maniera piuttosto dispregiativa per indicare un giocatore che raramente punta o rilancia, ma che chiama più puntate di quello che dovrebbe, spesso inseguendo mani improbabili come scale a incastro anche quando le pot odds non giustificano tale decisione. Come Hand Ha lo stesso significato di drawing hand. Dealer Il dealer è colui che fisicamente distribuisce le carte o colui che ha il bottone e che quindi agisce per ultimo a ogni round di puntate ad eccezione del primo. Dominated Hand Una mano dominata è quella nella quale un giocatore ha una mano molto più forte di quella di un altro avendo in mano una carta dello stesso valore di una dell'avversario e l'altra più alta rispetto alla seconda.

Draw Il draw è un progetto, una mano che ha bisogno di essere migliorata per poter vincere o l'atto di cercare una mano migliore. Equity L'equity in una mano o in un piatto di un giocatore è data dall'importo presente nel piatto moltiplicato per le sue possibilità espresse in percentuale di vincere il piatto. Expectation L'expectation aspettativa è l'importo che si realizzerebbe in media se ci si trovasse nella stessa situazione centinaia di volte. Extra Blind È un blind messo da un giocatore che si è appena seduto al tavolo e che non vuole aspettare il proprio turno di big blind. Family Pot È una mano di poker dove tutti o quasi tutti i giocatori al tavolo vedono il flop. Fast Si usa per definire una mano giocata in maniera aggressiva, puntando e rilanciando ogni volta che c'è la possibilità di farlo.

Favorite Un giocatore che ha un vantaggio statistico nella mano è il favorito per la vittoria. Fold Significa gettare le proprie carte o uscire da una mano. Free Card È una carta al turn o al river sulla quale non si è costretti a chiamare una puntata a causa del modo in cui si è svolta la mano fino a quel punto o anche a causa della propria reputazione al tavolo. Gutshot Straight È il termine utilizzato per definire una scala a incastro.

Hit Si verifica quando una delle carte del flop migliora la mano. Hole Cards Sono chiamate anche "pocket cards". Implied Odds Probabilità implicite Quando si ha la possibilità di chiudere un punto, come un colore o una scala, e si sta cercando di calcolare le "pot odds", le "implied odds" sono costituite da ogni puntata addizionale che si potrebbe incamerare qualora si chiudesse il punto.

Inside Straight Draw È un altro nome per il progetto di scala a incastro. Kicker È la seconda carta che si ha in mano quando l'altra viene utilizzata per formare un punto con il board. Nuts Il termine si riferisce al punto più alto raggiungibile in una data mano. Offsuit Due carte di seme diverso vengono dette offsuit. Open-Ended Straight Draw Scala bilaterale Quattro carte di valore consecutivo costituiscono un progetto di scala bilaterale se c'è ancora almeno una carta da girare sul board. Outrun Quando a un giocatore con una drawing hand esce la carta di cui ha bisogno per chiuderla e vincere, si dice che ha superato outrun il proprio avversario.

Overcall Chiamare una puntata quando uno o più avversari hanno già chiamato. Overcard Se definisce "overcard" una delle proprie carte se risulta più alta di tutte quelle presenti sul board, che di solito è il flop. Overpair È la coppia più alta di tutte le carte presenti sul board. Pocket Pair Avere una coppia in mano. Pot Odds Probabilità del piatto È l'importo costituito dal ritorno che il piatto offre in caso di vittoria, rapportato alla somma che bisogna mettere nel piatto per chiamare e rimanere nella mano. Price È l'importo che il piatto offre per stare in una mano, e solitamente è determinato dalle pot odds.

Ragged È un termine riferito alle carte comuni, solitamente al flop, per indicare che le carte non sono legate in alcun modo e non danno quindi la possibilità di formare scala o colore. Rainbow Si usa per descrivere un flop dove vi sono tre carte di seme differente. Raise Rilancio Si effettua quando si vuole aumentare una puntata precedente; il rilancio deve essere almeno pari alla puntata precedente. Rake È la parte di ciascun piatto trattenuta dalla casa a titolo di commissione. Rock Si usa per descrivere un giocatore che gioca molto tight prima del flop, foldando una grande percentuale di mani.

Runner È spesso usato nella locuzione "runner-runner". Sell Viene usato nella frase "Sell a hand" o "Selling a hand". Semi-Bluff Significa fare una puntata quando si ha una mano che potrebbe essere o non essere la mano migliore al momento, ma che ha una buona possibilità di diventare la mano migliore qualora non lo sia già. Set È un tris dove due delle tre carte sono "hole cards". Short Stack Significa avere il più piccolo o uno dei più piccoli stack di chips al tavolo. Showdown È la fine della mano, quando tutti i giocatori rimanenti scoprono le proprie "hole cards" per stabilire chi ha il punto migliore.

Side Pot È una parte del piatto a cui un giocatore non ha diritto avendo finito le proprie chips vedi all-in. Slow Play È una strategia di gioco che consiste nel fare check o chiamare pur avendo una mano molto forte: Smooth Call Vuol dire chiamare una puntata, generalmente avendo in mano un punto molto forte, con l'obiettivo di ottenere una maggiore azione dai giocatori che ancora devono parlare o nei round successivi. Split Pot Avviene quando due o più giocatori hanno la stessa mano migliore da cinque carte: Structured È un termine utilizzato per descrivere la maggior parte dei giochi di poker di tipo "limit". Suited Quando due o più carte sono dello stesso seme, si dice che sono "suited"; solitamente il termine viene utilizzato in riferimento a una mano iniziale.

Top Pair È una coppia realizzata grazie a una delle proprie "hole cards" e la carta più alta presente sul board. Top Two È una doppia coppia realizzata utilizzando le due "hole cards" e le due carte più alte sul board, ad esempio con Queen e 10 in mano e Queen, 10, 5 e 4 sul board. Top and Bottom È una doppia coppia in cui le proprie "hole cards" si accoppiano rispettivamente con la carta più alta e quella più bassa del board, ad esempio , con Asso e 3 in mano e Asso, Jack, 10, 6 e 3 sul board. Spettacolo a Jeju al Triton Short Deck: Triton High Roller Cash Game: Tom Dwan sotto di quasi 2 milioni, Paul Phua sopra il milione. Giocare a poker online con noi conviene! Vuoi iniziare a giocare a poker online cash game con profitto?

Solo con PIW hai la possibilità di arrivare agli high stakes! Poker e Risate: Poker e Strategia, per vincere giocando a poker studia bene i tuoi avversari al tavolo da gioco. Poker Cash game: Alec Torelli ci spiega un hero fold contro Joe McKeehen. Quali sono i tre principali errori da evitare nel poker cash game? Tre errori da non commettere mentre giochi a poker cash game. Durante le feste natalizie, tra grandi abbuffate, tombola, marcante in fiera e altri giochi da fare in famiglia, agli appassionati di cinema, consigliamo assolutamente di non vedere tre film sul poker: All-in, Deal e Runner Runner.

Durante le fredde feste natalizie, si sa, forse è il periodo dell'anno in cui si guardano più film, sia al cinema sia a casa propria.

Runner runner | Il Glossario del Poker | PokerNews

Texas Holdem: come calcolare le probabilità di un runner runner. All-in, Deal e Runner runner, tre film sul poker assolutamente da evitare di vedere ha imparato sin da bambina i segreti dell'arte del Texas Hold'em dal padre. Probabilità nel Texas Hold'em. Probabilità nel poker. La probabilità è ciò che ci .. La formula seguente si utilizza per calcolare gli out runner runner: formel In un gioco di tipo No Limit (senza limiti di puntata), come ad esempio il No Limit Texas Hold'em, significa puntare tutte le chips che si hanno sul tavolo. "Vado all. Runner. Italiano: Corridore. Sta a significare una carta che esce e che era un ( es. al turn ed al river), si dice che questa persona ha fatto colore runner runner. È un termine solitamente utilizzato nel Texas Hold'em e si riferisce a una scala o a un colore realizzati Spesso si usa anche l'espressione "runner runner". Punto chiuso grazie alla fortunata combinazione di turn e river. Vedi [url=http://it. il-tempio.ashleyhower.com]Backdoor[/url].

Toplists